DOCUMENTI

 

LA SAT SEGNA I SENTIERI IN MARZOLA

La Legge Provinciale numero 8 del 15 marzo 1993 e sue modifiche attribuisce alla S.A.T., ufficializzandolo ai sensi di legge, l’onere e l’onore della posa della segnaletica sui propri sentieri iscritti in catasto e all’elenco pubblico di cui all’art. 3 della medesima L.P.

Un documento risalente al 1889, recentemente ritrovato in SAT, ci ricorda tuttavia che tale legge è da considerarsi non solo il coronamento di una lunga serie di sforzi e discussioni preliminari protrattesi nel corso della seconda metà del ’900, ma è naturale figlia, o meglio, nipote, di un più antico disposto secondo il quale con Decreto Capitanale n. 1802 del 07 febbraio 1889, l’autorità austriaca riconosceva questo diritto all’allora giovane Società degli Alpinisti Tridentini.

Nel documento si ricorda al Comune di Villazzano l’imminente intervento dei satini sulla Marzola; fa piacere constatare il fatto che a quasi 120 anni di distanza da quella primavera, siamo costantemente riusciti a tener fede alla nostra originaria tradizione, non modificando i costumi e continuando ad utilizzare anche oggi i medesimi canali di informazione nei confronti della comunità e della pubblica amministrazione.

lettera_comune_villazzano_1889

 

Società degli Alpini Tridentini
N.° 114 Trento 2 Maggio 1889

Onorevole Comune di
Villazzano

Con decreto Capitanale dei 7 Febb:a.
c. N°1802 la scrivente Società ottenne il per-
messo di segnare le strade di montagna con colo-
ri e Tabelle nei paesi e sulle vie e sentieri.-
La Società degli Alpinisti Tridentini
procederà nelle prossime settimane a questo la-
voro, del che si fa debito di rendere edotto l’Ono-
revole Comune di Villazzano.-
Rassegniamo le poteste della più
sentita osservanza.

Il Presidente
A.Tambosi

Il Segretario
S.Dorigoni

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *