GIS

GALLERIA FOTOGRAFICA DEI VARI INTERVENTI

in ordine cronologico

foto

IL GRUPPO VOLONTARI INTERVENTO SEGNALETICA (GIS)
E’ NATO ALLA FINE DEGLI ANNI 90

I compiti dei volontari GIS sono inerenti ai sentieri e consistono soprattutto in:gis

  • interventi di manutenzione ordinaria
  • interventi di manutenzione straordinaria
  • rilievo dei luoghi di posa
  • interventi per segnaletica verticale
  • interventi per segnaletica orizzontale
  • assistenza alla CSE nelle attività didattiche
  • assistenza alla CSE nei sopralluoghi
  • assistenza alle sezioni per la sentieristica
  • gestione del magazzino attrezzature
  • gestione del magazzino materiali
  • altre attività di supporto alla CSE

Alla direzione del GIS – costituita da almeno due operatori GIS – è conferita autonomia decisionale, organizzativa ed operativa per i vari interventi, in osservanza degli indirizzi e delle priorità dettate dalla CSE e del consueto buon senso satino.

La direzione GIS relazionerà periodicamente in CSE sull’avanzamento dei lavori e sarà chiamata a prendere parte alle riunioni quando si tratteranno temi specifici pertinenti.

La segreteria CSE aiuterà la direzione GIS nell’espletamento delle pratiche d’ufficio, nonché nello scambio delle informazioni Sezioni SAT – GIS.

Si concorda che sono ben accetti anche gli aiuti occasionali, fatto che tuttavia non costituisce automaticamente diventare operatori GIS. Per diventare operatori del GIS occorre fornire la propria disponibilità e collaborazione con una certa regolarità e per un periodo di apprendimento di almeno un anno. Possono prendere parte ai lavori anche non soci, purché opportunamente assicurati con il versamento della relativa quota integrativa. Le spese dell’assicurazione sono a carico SAT O.C. Se la cooperazione dei non soci si facesse costante, si inviterà i soggetti ad iscriversi alla SAT anche per godere degli altri privilegi dei tesserati.


 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *