INAUGURATO IL SENTIERO “JACOPO SANTONI” – 07/10/2016

Inaugurato il sentiero O435 “Jacopo Santoni” 

foto

Con una toccante cerimonia si è svolta  il 4 ottobre 2016  a Malga Trat, l’inaugurazione del sentiero recentemente ripristinato dalla sezione Ledrense della SAT. Si tratta dell’antico Sentiero delle Vacche che va appunto da Malga Trat al Bochet de Caret e poi a Bocca de Saval dove si collega ai sentieri 454 e 413.

L’istituto comprensivo di Ledro aveva chiesto di poter adottare questo sentiero per dedicarlo a Jacopo Santoni, un ragazzo scomparso appena tredicenne  lo scorso 28 febbraio. Jacopo era un ragazzo molto attivo e con buone capacità di relazione con pari ed adulti e sapeva anche porsi in modo positivo con i compagni più in difficoltà. Appassionato anche di montagna e di fiori, frequentava la seconda media e aveva affrontato con grande forza la grave malattia che però non gli ha tolto il sorriso. Anche per questo è stato un buon esempio per compagni e persone a lui vicine.

I suoi compagni, gli insegnanti, la scuola e l’intero paese l’hanno voluto ricordare e per questo hanno chiesto ed ottenuto di adottare questo sentiero con l’ìmpegno di mantenerlo nel tempo e farlo rivivere assieme a Jacopo.

All’imbocco del sentiero a Malga Trat, dove è stata scoperta la targa con le dedica del sentiero a Jacopo Santoni, il preside della scuola Carlo Zanetti, assieme al sindaco di Ledro Renato Girardi, il presidente della sezione SAT Ledrense Ettore Luraschi, il presidente della Commissione sentieri Tarcisio Deflorian, la mamma di Jacopo, i suoi compagni di classe, l’hanno voluto ricordare con toccanti parole.

I ragazzi, nel corso della bellissima giornata, istruiti dagli esperti della SAT, hanno quindi segnato con grande impegno e cura tutto il sentiero fino a Bocca Saval. Qui è stata fissata la seconda targa con la dedica della SAT e della Scuola di Ledro e forte i compagni hanno gridato il nome di Jacopo! Una dimostrazione di affetto ed energia positiva che ha contaminato tutti.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *